24
Fri, Nov

E' da un po di settimane che lo Spirito Santo ha seminato questo argomento nel mio cuore ed io vi dico la verità ho resistito finché ho dovuto scriverlo. Mi sono ritrovato bersagliato da tutte le parti da parte del Signore attraverso le varie predicazioni che ho ascoltato e lo Spirito che mi indirizzava sempre verso una stessa direzione. Ora, una domanda: Vi siete chiesti perché non si stanno adempiendo alcuni aspetti dell Bibbia? E perché pur vivendo all'interno di realtà cristiane le manifestazioni bibliche sono sempre più rare?...... La motivazione è drastica ma purtroppo sempre più reale...non siamo appieno nello Spirito....ma cosa ci vuoi dire fratello? La Bibbia dice:.....come sono alti i cieli dai mari,così sono i miei pensieri lontano dai vostri. La gente crede sempre di servire Dio, di essere il popolo scelto di Dio, però, adempiendo la propria volontà, adorando secondo i propri pensieri non si adempie alla volontà suprema di Dio. Non è legalismo e ne tanto meno giudizio, ma i frutti parlano purtroppo più delle parole, sempre più chiese divise, sempre più fratelli in lotta, e sempre il Diavolo contento....Fratelli svegliamoci dal sonno in cui siamo caduti, vestiamo le nostre nudità correndo di fretta ai piedi del Signore non riguardando più alle cose di questo mondo e facendo davvero la volontà di Dio. La mia oggi vuole essere una voce che grida nel deserto di questo tempo difficile è duro che dice come Giovanni il battista... Ravvedetevi perché il regno dei cieli è vicino.....e questo grido deve risuonare ancora prima di portarlo al mondo deve risuonare dentro La chiesa universale, cioè la chiesa dei tirati fuori, la chiesa dei lavati col sangue di Gesù. Sempre più passa il tempo e il bussare del Signore fuori dalla porta si fa sempre più incalzante e sento forte la voce del Signore che grida: Aprimi,Aprimi prima che sia troppo tardi!!!!! Oh chiesa, ascolta il grido che ancora oggi ti è rivolto,lascia i tuoi peccati e corri alla porta del tuo cuore rompi i catenacci che ti legano ancora al mondo, rompi ogni legame col male ed aprì anzi spalanca la porta al redentore che è pronto a riceverti nel Suo regno di Gloria. Dio ci Benedica!

Fratello Di Mattia Eliseo

Nel corso degli anni della mia fede ho avuto l'occasione in vari momenti della mia vita di constatare quale è la volontà di Dio riguardo il costruire la Sua Chiesa. E proprio riferendomi alla parola di Dio egli stesso dice: ...che "il cielo è il mio trono e la terra è lo scannello dei piedi come potresti costruire un tempio per me?" Io con la mia mente limitata cerco di capire il pensiero di Dio il quale secondo il mio parere vuole avere un tempio fatto di carne. Difatti, cominciando dalla Genesi, egli aveva una relazione intima con la sua creatura egli parlava con l'uomo faccia a faccia non aveva il problema del luogo egli il luogo lo aveva costituito nel cuore dell'uomo fin dal giardino di Eden. Poi, purtroppo, conosciamo l'epilogo....ma non di meno l'uomo ha voluto questa comunione con Dio pur essendo nel peccato e la Bibbia ci indica sempre una comunione intima come ricerca primaria di Dio fino ad arrivare a Davide con il desiderio di fare un tempio al Signore che poi realizzò Salomone suo figlio. Molti vi starete chiedendo cosa io intenda significare... allora le chiese sono sbagliate? Assolutamente no! La dove lo Spirito di Dio è presente e la dove la comunione fraterna vive al di sopra di ogni circostanza allora li abbiamo il luogo di adunanza dove i santi al Signore si radunano. Non a caso la Bibbia ci dice:... Dove vi sarà il carname li vi saranno le aquile. Però voglio sottolineare che la chiesa di Dio è presente dove vi sono gli adoratori secondo il cuore di Dio no secondo il cuore dell'uomo. Difatti Gesù stesso disse alla samaritana. Voi dite che è sul monte, i giudei dicono che è nel tempio,ma Io vi dico che il Padre cerca adoratori in Spirito e Verità.... Dio cerca prima del luogo cerca il cuore dell'uomo e per essere più coerente con quello che ho detto prima Lui cerca le Acquile per poi costituire il luogo del carname...l'apostolo Pietro dice come pietre viventi costruiamo il Tempio di Dio...Dio sta cercando il cuore dell'uomo, Dio sta cercando le pietre viventi per edificare il Suo tempio che e Spirituale e noi stiamo cercando questo cerchiamo fra le macerie di questo le pietre viventi per Dio..forse gli edificatori umani le hanno scartate e gettate nel bidone del dimenticatoio.. Ma noi che cerchiamo li per prendere queste pietre preziose per incastonarle nel tempio del Dio vivente. Come dissi ieri sera alla riunione: come il DNA indica la unicità anche per Dio siamo unici ed egli ci ha cercati.... come un collezionista cerca i pezzi per completare la sua collezione di inestimabile valore e tu che stai leggendo ne fai parte. Quindi, pietra di Cristo, non resistere più al Suo richiamo e lasciati trovare per entrare nel luogo a te destinato fin dalla fondazione del mondo, il prezzo è stato pagato alla Croce ora è una tua libera scelta rimanere nel bidone del dimenticatoio o lasciarti trovare dal grande collezionista e costruttore che è Gesù Cristo IL Re che Torna Benedetto in Eterno. AMEN!

fratello Di Mattia Eliseo

Proprio questa mattina stavo riflettendo sullo studio che porterò sui nomi di Dio e proprio mentre riflettevo su questo ho sentito forte la spinta da parte di Dio di scrivere qualcosa. Il nome Elohim indica una pluralità e una singolarità allo stesso tempo, e, mentre la mia ragione cercava di dare un significato a questo controsenso, perche in realtà anche linguisticamente il singolare è singolare e plurale è plurale, in tutte le lingue del mondo.... ma, mentre stavo riflettendo questo la presenza di Dio è intervenuta e una constatazione è sorta dal mio cuore: "Dai, misura l'infinito...lo puoi misurare"? Certamente sappiamo che l'infinito non è identificabile con nessuna regola umana, ne possiamo razionalizzare tutto questo. Pensate come la ragione può andare in tilt quando si entra in un tunnel senza ritorno, ma non vi preoccupate non ci sono entrato e neanche vi entrerete se come me ascolterete l'altra parte della riflessione che il Signore mi diede.....Egli è l'infinito!  Gloria a Dio! Noi cerchiamo con tutti i modi possibili di identificare Dio con i nostri metodi umani ma egli è l'infinito come potremo renderlo finito? Come potremo rendere umano ciò che non lo è? Dio è Dio e la nostra ragione non può afferrare Dio con la propria forza, Dio nasconde se stesso dietro la semplicità del suo essere Infinito, ecco perche i teologi acquisiscono conoscenza ma ne sconoscono la potenza, perché si perdono nel tunnel della ragione cercando di misurare ciò che non essere misurato. "Or senza la Fede è impossibile piacere a Dio" si amico, si fratello Dio stesso si rende abbordabile a gente ignorante come me, a gente che ha il cuore rotto e lo spirito contrito, cioè a gente semplice che lo cercano con tutto il cuore,abbassando le armi della ragione ed alzando le armi delle Fede, questo è l'unico modo che può misurare Dio perche è e rimarrà per sempre....."Infinitamente Dio". Dio vi Benedica!

 

Fratello Di Mattia Eliseo

La folla pressava da ogni lato ma non sembrava essere disposta a ritrarsi e a far passare la barella. Improvvisamente qualcuno ebbe una idea...

Dopo il culto di inaugurazione Dio ha cominciato a benedire la sua opera di  Carini.  Una sorella, ha avuta una visione  molto particolare. 

Primo culto nella Chiesa Jeshua di Carini e già una anima nuova accetta il Signore nel proprio cuore...