31
Sun, May
Free popup login

Gesù è il Signore, cosa significa?

Domande e Risposte

Nel Nuovo Testamento, "Signore" è il termine più frequentemente usato per Gesù Cristo. Sebbene usiamo questo termine poco nella nostra vita quotidiana, siamo tutti molto edotti su un altra parola: capo. Cioè quello che effettivamente la parola Signore vuol dire - uno che possiede autorità, potenza e controllo. La Parola di Dio descrive Gesù come il capo della Chiesa, il governatore di tutta la creazione, e il Signore dei signori e Re dei re, (Colossesi 1:15-18; Apocalisse 3:14; Apocalisse 17:14)

La regalità del Regno di Cristo copre ogni cosa che accade nel cielo e nella terra. Nessuno, neanche coloro che rinnegano la Sua esistenza possono essere affrancati dal Suo governo o uscire fuori dalla sfera della Sua autorità. Sebbene Satana tenti di convincerci che la libertà la troviamo in quello che vogliamo, la vera libertà è acquisita soltanto attraverso la sottomissione alla signoria di amore del Cristo.

Anche la morte non può liberare nessuno dalla autorità del figlio di Dio. Egli è il Signore sia dei vivi che dei morti. Tutte le persone devono decidere o di aderire in Lui o di ribellarsi, ma possono avere la libertà di scegliere soltanto quando sono vivi. Dopo la morte, essi conosceranno la signoria di Cristo dandogli conto e ragione. Se non abbiamo piegate le nostre ginocchia a Cristo in vita, saremo costretti a subire il giudizio.

Ti sei sottomesso al governo di Dio nella tua vita? La Sua autorità causa ira o paura negli individui che non si sono arresi a Lui, ma per coloro che hanno sperimentato la sua gentilezza amorosa, condisato nella Sua bontà, e arresi alla Sua autorità prendono conforto nel conoscerLo come il Signore delle loro vite.

Pastore Charles Stanley