20
Sat, Aug

La Chiesa di Dio

Giovani
Tools

Riflessione nuova del gruppo dei Giovani - Sorella Concetta e sorella Marta

La chiesa di Dio

La chiesa di Dio, è costituita da tutti i suoi figli, di ogni nazione e classe sociale uniti nella fede in Cristo, per il messaggio della croce e dello Spirito Santo.

Isaia cap.28

v.16 Perciò cosi dice il Signore, l’Eterno:<< Ecco, io pongo come fondamento in Sion una pietra, ma pietra provata, una testata d’angolo preziosa, un fondamento sicuro; chi crede in essa non avrà alcuna fretta.

Il fondamento sicuro è Cristo Gesù. Grazie al sacrificio fatto per noi sulla croce per il perdono dei peccati, possiamo ricevere lo Spirito Santo, cosi da entrare a far parte del corpo di Cristo, (La sua chiesa) del quale Cristo è la testata d’angolo preziosa, il capo di un corpo santo, la chiesa universale.

I Corinzi cap.3

v.10 Secondo la grazia di Dio che mi è stata data, come savio architetto io ho posto il fondamento, ed un altro vi costruisce sopra; ora ciascuno stia attento come vi costruisce sopra, v,11 perché nessuno può porre altro fondamento diverso da quello che è stato posto, che è Gesù Cristo.

La Parola è il fondamento della chiesa di Dio, che è Gesù Cristo. L’apostolo Paolo, esorta la chiesa a non crearsi altri credi, e di ubbidire alla Parola, il giusto fondamento della verità, per tutti i credenti che, nell’ubbidienza, nella fede, e nell’amore, formano cosi il corpo di Cristo, (La chiesa) essendo Lui il capo di un corpo santificato, e fondamento sicuro per i suoi figli per la salvezza per tutti i credenti.

I Corinzi cap.12

v.27 Or voi siete il corpo di Cristo e sue membra, ciascuno per parte sua. V.28 E Dio ne ha costituiti alcuni nella sua chiesa in primo luogo come apostoli, in secondo luogo come profeti, in terzo luogo come dottori: poi ho ordinato le opere potenti: quindi i doni di guarigione, i doni di assistenza, di governo e le diversità di lingue.

Noi siamo il corpo di Cristo, cioè le sue membra, che formano la chiesa di Dio: ogni membro ha la sua funzione, e per la mutua edificazione, Dio da diversità di doni affinchè il corpo sia perfetto e santificato nell’unità dello Spirito Santo, perché la mano non serve senza il braccio, e il piede non serve senza la gamba; quindi il corpo di Cristo, ( la chiesa) deve essere perfetto per sostenere tutto, il corpo ( Cristo).

Matteo cap.25

v.1 Allora il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini le quali, prese le loro lampade, uscirono fuori incontro allo sposo. V.13 Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno, né l’ora in cui il Figlio dell’uomo verrà.

La sposa è la chiesa di Dio, paragonata alle cinque vergini avvedute, che nell’aspettare lo sposo ( Gesù Cristo), sono rimaste pure e incontaminate con le lampade piene di olio che è ( Lo Spirito Santo). Noi credenti che siamo la sposa (La chiesa di Dio) nell’aspettare lo sposo ( Gesù Cristo) dobbiamo tenere sempre le nostre lampade piene di olio ed essere adorni di santità, e di buone opere di carità, e amore per lo sposo, il quale trovandoci pronti, ci da la salvezza per la vita eterna con Lui

Apocalisse cap.21

v.2 E io, Giovanni, vidi la santa città, la nuova Gerusalemme, che scendeva dal cielo presso Dio, pronta come una sposa adorna per il suo sposo.

Dobbiamo lottare con tutte le nostre forze contro le potestà del diavolo, perché anche lui lotta da sempre per non farci ottenere il premio senza pari, cioè l’ingresso nella santa città, la nuova Gerusalemme, per partecipare alle nozze dell’Agnello; dobbiamo essere vincitori, per essere invitati alle nozze dell’Agnello. Amen.